Un intero anno da papà, come è stato?

primo anno da papà

Questo è il primo anno intero che sono papà e arrivati alla fine se mi guardo indietro non posso che rimanere stupito di come sia volato il 2013.

Mi stupisco delle facce buffe che fa mio figlio, basta vedere quella sopra.
Mi stupisco della velocità con cui il tempo è passato.
Mi stupisco della velocità con cui cresce e della velocità con cui ogni giorno impara cose nuove.
Mi stupisco ancora che queste cose le impari anche da me.
Mi stupisco perché non sò come e cosa gli stò imparando se non la vita quotidiana fatta di piccoli attimi e gesti.
Mi stupisco che poco tempo fà lui era seduto, in un lampo ha gattonato e ora corre come il vento.
Mi stupisco che dica “mamma”, “nonna”, “nonno”, “peppa” ma non dica ancora papà.
Mi stupisco che ieri mangiava il brodo vegetale o ora si fa un piatto di spaghetti da solo, facendo un disastro, ma li mangia tutti.
Mi stupisco perchè in un anno è cresciuto lui come bambino, io come padre e marito, noi come famiglia.

Ma la cosa che mi stupisce di più è osservarlo mentre mi guarda e mi tende le braccia con quegli occhioni languidi e ti accorgi che ha gia capito tutto e ti sta usando per i suoi scopi: vedere i cartoni animati, uscire con la macchina, mangiare e tu lo sai cosa sta cercando di fare ma ormai sei perso, ti ha in pugno.

Un anno è passato e tanti altri ne verranno, cissà cosa ci capiterà nel 2014, lo scopriremo presto.

Chissà cosa ne pensa il mio piccolino, dalla faccia che fà lo vedo dubbioso, uno di questi giorni chiedo la sua opinione di questo 2013 e ve la racconto.

Auguri a tutti, soprattutto a Nicla(mamma) e Damiano (mio piccolino)

2 comments

  1. Lauryn   •  

    auguri!! eheh anche la mia in un anno, gli stessi passi (tranne che ancora non cammina) ;)
    auguri per un 2014 di ulteriori scoperte!!
    ps pure la mia dice già “Peppa” hahahahha anzi, peppapì!

    • Alessandro Giammaria   •     Autore

      Grazie Lauryn e tanti auguri a voi e alla vostra piccolina, meglio se non cammina non dovrai rincorrerla per ora ;), ci sarà tempo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>