Io e la mia bambina: la nostra prima notte da soli

IMG_20150322_090834

Ieri la mamma per la prima volta da quando sei nata è dovuta partire per due giorni.
Tuo fratellino è andato dai nonni e io e te siamo rimasti qui.

La prima volta insieme tutto il giorno, ma soprattutto la prima volta da soli tutta la notte.

E’ stata una lunga giornata di poppate, dormite e chiacchiere.
Una giornata regolata dai tuoi ritmi che la mamma è riuscita a darti in maniera splendida.

Sei un piccola principessa che ogni volta che si sveglia stà li nella nella culla a chiacchierare e giocare con la sua nanna.
Ti sento solo perché dici le tue paroline : Ta ta ta ta.
Sono ormai un paio di settimane che hai iniziato a dire la tua ed ora è la prima cosa che fai quando ti svegli.

Niente pianti solo tante piccole chiacchiere.

La giornata è filata via tranquilla, abbiamo giocato, chiacchierato, ci siamo fatti un po’ di coccole e siamo arrivati alla sera.

Il momento più delicato e temuto della giornata perché di solito c’è mamma che ti porta a letto che ti fa addormentare attaccata al seno. C’è mamma che cerchi e trovi quando ti svegli di notte.

Devo essere onesto eravamo un po’ preoccupati come avrebbe preso la novità.
Volete sapere come è andata?
Tutto è filato liscio e tranquillo, un po’ movimentato ma ci stà.

Stanotte verso le 2 hai iniziato a chiacchierare: Ta ta ta ta e allora ho capito che avevi fame, ogni tanto in questi ultimi giorni capita.
Allora abbiamo preso il latte che la mamma ci ha lasciato, lo abbiamo scaldato, ci siamo cambiati il pannolino e abbiamo mangiato tutto.

Un piccolo ruttino e subito a fare le nanne fino alle 7 quando la fame si è fatta sentire.
Ci siamo cambiati giocando un po’ con i piedini e poi abbiamo mangiato.

Abbiamo fatto dei grandi sorrisi e poi mi hai fatto capire che volevi tornare a dormire.

Ora sei li ancora addormentata che abbracci la tua nanna e un piccolo orsetto bianco.
Dormi serena mia piccola principessa, con te è facile essere “papà”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>